Archivio mensile:luglio 2015

Arpino (FR)

Informazioni principali

  • Stato percorso: provato
  • Visitabile nei giorni feriali: SI
  • Visitabile nei giorni festivi: NO
  • Servito da: bus CO.TRA.L.
  • Gestore servizio trasporto pubblico urbano: Bianchi Elvira s.r.l. (?)
  • Cambi (quanti mezzi prendere): 3
  • Prerequisito: Frosinone FS, Arce
  • Linea di riferimento:
    • Arce – Fontana Liri – ArpinoSora
  • Frequenza: discreta (poche corse in tutta la giornata)
  • Distanza approssimativa da Roma: 140 km
  • Capolinea di Roma di riferimento: Roma Termini

Come arrivare ad Arpino da Roma

Il viaggio per Arpino è molto lungo, ma apparentemente non è così difficile, sempre che uno non abbia tanta fretta di arrivare: occorrerebbe farsi tutta una tirata Roma Anagnina – Sora (circa 2 ore di bus) in tempo per prendere la corsa delle 10:50 da Sora per Arpino… beh sì, a condizione che viaggiate dal lunedì al venerdì, perché il sabato la corsa delle 8 da Anagnina, che arriva a Sora alle 10:10 (quindi dovreste stare lì ad aspettare 40 minuti) non viene esercitata. Quella successiva delle 9 arriva dopo le 11, siete fregati. Eh no, quella Sora – Arpino non passa per Isola del Liri, quindi non si può neanche fare il giochetto di scendere prima e beccarla in coincidenza.

C’è invece un’altra soluzione più interessante e movimentata, con cambi veri senza tempi morti, e funziona anche di Sabato. Il rovescio della medaglia è che dovete partire presto.

L’itinerario che dunque suggerisco è quello che ho provato realmente e mi ha permesso di arrivare e visitare Arpino, ed è il seguente:

  1. partenza da Roma Termini con il treno delle 7:42 diretto a Cassino, scendere a Frosinone alle 8:49
  2. da Frosinone scalo prendere a capolinea il bus Cotral diretto a Cassino via Arce delle ore 9:00, scendere ad Arce fermata “Via Marconi” (la principale) alle 9:50
  3. da lì (Arce, via Marconi) prendere a capolinea la corsa per Sora via Arpino (!) in partenza alle ore 9:55. Arrivo previsto ad Arpino ore 10:25. NB Non sbagliate bus ad Arce perché a quell’ora ne partono altri due, uno per Santopadre, uno di ritorno a Frosinone.

Ridendo e scherzando sono quasi 3 ore di viaggio, ma tanto anche con la soluzione via Sora ci si impiega più o meno lo stesso tempo, solo che qui non perdete 40 minuti ad aspettare la coincidenza, arrivate prima e vi annoiate di meno.

L’ultimo treno utile è quello delle 7:42. Quello delle 8 che da orario arriva a Frosinone alle 9:01, arriva troppo tardi per prendere il nostro bus delle 9. Anzi, già quello delle 7:42 è risicato, perché in realtà non arriva alle 8:49 ma quasi alle 9. Non c’è tempo per comprare biglietti o andare al bagno, se ha fatto ritardo così tocca fiondarsi fuori dalla stazione.

Giusto per sicurezza tenetevi pronti alcuni piani B, uno per ciascuna coincidenza, non si sa mai. Per es. se il treno da Roma fa troppo ritardo, che altro potete fare da Frosinone verso le 9 di mattina? Ci sono tante possibilità. Se invece vi canna la coincidenza ad Arce? Potreste visitare Arce stessa o alla peggio tornare a Frosinone, o proseguire a Cassino…

Come tornare a Roma da Arpino

I vostri punti di riferimento sono gli stessi dell’andata, Arce o Sora. In base all’orario vi può convenire l’una o l’altra soluzione, studiate gli orari aggiornati del vostro periodo di visita. Notate che un ritorno via Sora sarebbe la strada più lunga nel senso che momentaneamente vi allontanereste ancora di più da Roma.

Capolinea e/o fermate principali

Come avete letto il menu di viaggio è abbastanza complesso ma come fermate fortunatamente ce n’è solo una da ricordare: quella all’ingresso del centro storico: “l.go Rotondi” ossia Largo Pasquale Rotondi.

Più che “largo” tecnicamente assomiglia di più al gomito di un tornante. Lo slargo è usato per manovra e non è neanche sufficiente per una vettura standard da 12 metri: gli autisti sono sempre costretti a giostrare in due tempi con una retromarcia.

In questa inquadratura si vede la fermata sulla sinistra con piazzola e palina. Il centro storico invece inizia alle vostre spalle.

La strada a sinistra, in discesa, è quella per Fontana Liri, Arce. Quella a destra, in salita, è verso Sora. In altre parole venendo da Arce scenderete proprio lì dove raffigurato, e sempre da lì si sale per proseguire verso Sora.

Nell’altra direzione verso Arce non l’ho verificato – perché sono tornato via Sora – ma dovrebbe essere sempre sulla strada in discesa, marciapiede opposto.

Diciamo che il punto preciso di fermata è abbastanza aleatorio; per es. ho visto una corsa che partiva da qui come capolinea che invece fermava sulla strada in salita, lato parete di roccia, e un’altra ancora, per giù, fermava in mezzo allo spiazzo. Diciamo insomma che è meglio stare pronti a scattare e a sbracciarsi per farsi notare se necessario.

La piazzola Cotral nell’immagine, il giorno che sono passato io, era stata occupata abusivamente da un pullman privato,cosìcché il nostro Cotral era costretto a fermarsi in doppia fila. Ma ditemi voi…

TPL Urbano

Ho messo un (?) accanto al gestore di tpl urbano, però devo anche segnalare che ho visto passare, sempre a Largo Rotondi due minibus della ditta, diretti a Roccasecca FS, uno alle 13:30, un altro alle 14:30. Potrebbe essere la linea n. 13 ma negli orari non dice che transita ad Arpino; inoltre la ditta sembra che operi il servizio urbano di Arce non di Arpino. Ecco perché lascio il beneficio del “Boh?”… Il loro punto di fermata comunque non era lo stesso del Cotral. Venivano dalla strada superiore del tornante, in discesa, entravano proprio nel centro storico, con fermata già sul lastricato bianco ma ancora prima della curva verso sinistra.

Annunci