Archivi categoria: Provincia di Latina

Giulianello (Cori) (LT)

 Informazioni principali

  • Stato percorso: provato
  • Visitabile nei giorni feriali: SI
  • Visitabile nei giorni festivi: NO
  • Servito da: bus CO.TRA.L.
  • Linee bus Cotral di riferimento:
    • VelletriGiulianelloCori
    • VelletriGiulianelloRocca Massima ( – Segni)
  • Gestore del servizio di trasporto pubblico urbano: Caliciotti Bus srl
  • Linea bus urbana di riferimento: CoriGiulianello
  • Cambi (quanti mezzi prendere): 2
  • Prerequisiti: Velletri
  • Frequenza: discreta
  • Distanza approssimativa da Roma: 40 km

Come arrivare a Giulianello da Roma

Giulianello è servita dai bus Cotral partenti da Velletri e diretti a Cori o a Rocca Massima; si applica quindi quanto già descritto negli articoli per Cori e Rocca Massima. Delle due linee la più frequente è quella per Cori, ma non è che abbia poi tutte queste corse, specie di mattina – verificate gli orari ufficiali aggiornati.

A proposito di orari Cotral, gli orari della fermata di Giulianello NON sono riportati sull’orario pdf del comune di Cori ma li potete trovare da tool Pianifica Viaggio o sull’app, orari in tempo reale, selezionando la fermata di riferimento, che trovate cercando “giulianello” elencata come “Via Velletri” – nb che non è tra i primi risultati che compaiono e per giunta è elencata due volte.

In alternativa, essendo Giulianello frazione di Cori essa è collegata al comune di riferimento anche da bus urbano, ditta Caliciotti. Trovate gli orari cercando “caliciotti bus giulianello cori” o visitando il sito del comune. Il giro via Cori con bus urbano sarebbe comunque più lungo – vista la strada in più da fare – che arrivarci da Velletri col Cotral.

Come tornare a Roma da Giulianello

La via più breve è tornare prima a Velletri con bus Cotral, da Velletri si può poi tornare a Roma Anagnina con altre corse bus Cotral, dallo stesso capolinea, oppure cambiando con il treno regionale per Roma Termini. Il capolinea bus di Velletri è situato proprio sul piazzale della stazione ferroviaria.

Capolinea e/o fermate principali

La fermata più vicina all’ingresso del borgo è qui, inquadratura in direzione Velletri, come segnaposto di fermata c’è una palina:

La fermata in direzione Cori / Rocca Massima è di fronte sul lato opposto, senza segnaposti precisi.

L’ingresso del borgo è più indietro, alle spalle rispetto all’inquadratura.

Annunci

Cori (LT)

 Informazioni principali

  • Stato percorso: provato
  • Visitabile nei giorni feriali: SI
  • Visitabile nei giorni festivi: NO
  • Servito da: bus CO.TRA.L.
  • Linee bus Cotral di riferimento:
    • Velletri – Giulianello – Cori
    • Latina – Doganella – Cori
    • Latina – Cisterna di Latina – Cori
  • Gestore del servizio di trasporto pubblico urbano: Caliciotti Bus srl
  • Linea bus urbana di riferimento: Cori Cisterna di Latina FS
  • Cambi (quanti mezzi prendere): 2
  • Prerequisiti: Velletri, Cisterna di Latina, Latina
  • Frequenza: buona
  • Distanza approssimativa da Roma: 60 km

Come arrivare a Cori da Roma

Cori (Còra in dialetto locale) è collegata tramite bus Cotral con Velletri e Latina, e tramite bus urbano (navetta del comune) con Cisterna di Latina; tutte queste tre città sono a loro volta collegate a Roma con treno o con bus. Nel pomeriggio ci sono anche corse bus Cotral dirette (senza cambi da fare) da Roma Anagnina.

Partendo da Roma quindi ci sono svariati modi per arrivare a Cori, li elenco di seguito. La soluzione che fa per voi dipende dalle vostre esigenze: consultate gli orari aggiornati dei vari vettori, con un occhio alle coincidenze e all’orario dell’ultima corsa che potrebbe essere non così tardi come pensate; soprattutto cercate sempre di non ridurvi mai all’ultima corsa. Ah, naturalmente tutte queste soluzioni sono valide solo nei giorni feriali. Nei giorni festivi Cori (come tanti, troppi altri centri laziali del resto) è irraggiungibile con i mezzi pubblici.

treno da Roma Termini a Cisterna di Latina + bus urbano (navetta) dalla stazione di Cisterna a Cori
Gli orari della navetta li trovate sul sito del comune di Cori. La ditta che attualmente ha in concessione il servizio è la Caliciotti Bus s.r.l.. Se cercate in internet “cori bus caliciotti” trovate facilmente il file pdf con gli orari. Occhio a non confondersi, la stessa ditta svolge servizio anche a Lariano e in più ha una linea di collegamento tra Cori e Rocca Massima: qui ci interessano solo gli orari della linea da/per “Cisterna di Latina (Stazione FS)”. Il biglietto della navetta si fa a bordo dall’autista. Questa soluzione è la più rapida: il treno richiede circa mezz’ora, la navetta – da orario – 25 minuti; peccato che con gli orari attuali non ci sono navette tra le 9:25 e le 12:25…

treno da Roma Termini per Velletri oppure bus Cotral da Roma Anagnina per Velletri
bus Cotral da Velletri a Cori
La prima volta che sono andato a Cori, non sapendo che ci fosse una navetta per Cisterna FS né avendo confidenza con i treni regionali, ho usato questa soluzione nella versione bus+bus.
La corsa della mattina da Velletri a Cori delle 10:30 circa (controllate il sito ufficiale) un tempo era esercitata anche il Sabato ma a un certo punto è stata soppressa ed ora è esercitata solo dal lunedì al venerdì. La successiva è comunque dopo mezzogiorno.
Vediamo i tempi: da Roma a Velletri con il treno è un’ora, con il Cotral dipende dal traffico ma diciamo un’ora e un quarto. Da Velletri a Cori un’altra mezz’oretta.

bus Cotral da Roma Laurentina a Latina + bus Cotral da Latina a Cori, “via Cisterna” o “via Doganella”
Come strada da fare è decisamente la più lunga, con un tempo totale di viaggio di circa 2 ore di cui quasi una da Latina a Cori. Come ho scritto sopra, le corse di questa linea in base all’orario seguono due rotte diverse: una via Cisterna di Latina, l’altra via Latina Scalo e Doganella di Ninfa.

treno da Roma Termini a Latina scalo + bus Cotral da Latina scalo a Cori ma solo le corse instradate “via Doganella”
Una soluzione un po’ più efficiente della precedente ma si può usare solo su metà delle corse disponibili tra Latina e Cori – solo con quelle instradate “via Doganella” – in più c’è l’incognita delle coincidenze col treno e l’assurdità totale del punto di fermata del bus a “Latina fs bv” senza alcun segnaposto: no, non entra nel piazzale della stazione… l’ho spiegato meglio nell’articolo su Latina

bus Cotral da Roma Anagnina a Cori (senza cambi, ma solo nel pomeriggio)
Le soluzioni senza cambi sono sempre le più comode, peccato che qui le prime corse disponibili sono tutte nel pomeriggio. Sono di pomeriggio perché di fatto sono corse di ritorno pensate per agevolare i pendolari che la mattina (presto) sono scesi a Roma con altre corse dirette.

Come tornare a Roma da Cori

Tranne l’ultima, ciascuna soluzione di andata si può applicare al ritorno. Di nuovo, consultate gli orari e scegliete quella che fa per voi. Sottolineo soltanto che nessuno vi obbliga di usare la stessa soluzione sia all’andata che al ritorno, in base all’orario potrebbe essere più conveniente una soluzione diversa: dipende dalle vostre esigenze.

Capolinea e/o fermate principali

Ecco il piazzale antistante la stazione ferroviaria di Cisterna di Latina da cui prendere la navetta urbana per Cori:

A Cori il capolinea dei bus, condiviso tra urbani e Cotral, è qui – inquadrati due bus Cotral. Per inciso da qui partono anche i bus Caliciotti per Rocca Massima oltre che quelli per Cisterna FS.

Altra inquadratura:

Negli orari Cotral questo punto è chiamato “piazza Signina” anche se la vera piazza Signina si trova più su salendo le scalette.

Per la precisione questo capolinea è il punto di salita (cioè da dove ripartire) dei Cotral mentre quello di discesa (cioè di arrivo) è sopra, alla fine della corsia destra di questo doppio viale, denominato Via dei Lavoratori:

In pratica i bus Cotral all’arrivo scaricano qui e poi, a seconda del loro turno:

  • se devono ripartire in servizio, girano a destra, entrano nel capolinea e si fermano di nuovo lì prima di ripartire per caricare nuovi passeggeri
  • se invece devono andare via fuori servizio non scendono al capolinea ma attraversano la piazza e scendono dal viale opposto, via S. Nicola

In verità circa 5 anni or sono il capolinea Cotral era proprio sopra piazza Signina, forse in via transitoria per lavori; stessa cosa per i bus urbani. Dopodiché la piazza è stata chiusa e in parte pedonalizzata e i capolinea spostati dove mostrato prima.

Questo è il punto più alto che raggiungono i bus. Lungo la strada per salire su si incontrano varie paline di fermata, eccone alcune. Salendo noterete quanto è stretta la strada e come ogni tanto il traffico è regolato da semafori a senso alternato.

Occhio alle paline: in linea di massima vi potete fidare di quelle urbane per il bus urbano, ma non fidatevi di quelle urbane per il Cotral. Anche se lo vorrebbe la logica non assumete che i due vettori fermino nello stesso punto. Inoltre nelle fermate di tornante come questa i punti nei due versi non sono proprio uno di fronte all’altro ma un po’ sfasati come in questo caso, per avere maggior spazio di manovra e sicurezza.

Questa è invece la fermata di Cori Valle, segnata da una pensilina in un solo verso:

Ora, quale verso porta dove? Rispetto all’inquadratura il verso a sinistra è “verso Latina”, il verso a destra invece funge sia da “verso Cori” che “verso Velletri” perché la via per Velletri comincia più avanti in questa direzione. I Cotral che da Cori scendono a Velletri scendono prima fino a quest’area di manovra, che usano solo per rigirarsi SENZA fare fermata:

dopodiché risalgono come se volessero risalire a Cori ma fermano (a richiesta) di fronte alla pensilina mostrata sopra e poi invece di salire a Cori girano a sinistra e scendono verso Giulianello e Velletri. Le linee da/per Latina invece non hanno bisogno dell’inversione.

Prossedi (LT)

Informazioni principali

  • Stato percorso: provato
  • Visitabile nei giorni feriali: SI
  • Visitabile nei giorni festivi: NO
  • Servito da: bus CO.TRA.L.
  • Cambi (quanti mezzi prendere): 2
  • Prerequisiti: Frosinone, Priverno
  • Linee di riferimento:
    • Frosinone – Ceccano – Prossedi – Priverno – Latina
    • Latina – Pontinia – Priverno – ProssediPriverno
  • Frequenza complessiva: discreta
  • Distanza approssimativa da Roma: 110 km (si conta il totale in tratte chilometriche dei bus da prendere, la distanza in linea d’aria può essere inferiore)

Come arrivare a Prossedi da Roma

Prossedi si trova sul percorso della linea bus Cotral che collega i capoluoghi di provincia Frosinone e Latina passando anche per Ceccano e Priverno. No, ad oggi non segue la superstrada dei Monti Lepini – lo scopo della linea non è tanto quello di collegare i due capoluoghi tra loro ma piuttosto collegare gli altri centri situati sul percorso, tra cui Prossedi, ai capoluoghi.

Partendo da Roma ci sono quindi ben quattro tragitti possibili, tutti in due passaggi dove il primo consiste nel raggiungere uno dei quattro nodi di scambio sopra citati (fate riferimento ai relativi articoli cliccando sui link) e il secondo di prendere questa linea Cotral che serve anche il comune di Prossedi.

Questo imbarazzo della scelta però fa i conti senza l’oste, rappresentato in questo caso dagli orari. La linea già di per sé non è molto frequente, inoltre ci sono significative variazioni tra orario scolastico e non scolastico, infine ci sono anche corse “limitate” ad esempio tra Priverno e Prossedi. Cerchiamo di mettere un po’ d’ordine, assumendo di voler arrivare a Prossedi di mattina e ripartire il pomeriggio.

Intanto da Frosinone ci si può arrivare di mattina solo con l’orario non scolastico: mi riferisco alla corsa delle 9:45 da Frosinone via Tiburtina, che passa anche per il nuovo capolinea Pertini e davanti alla stazione ferroviaria. Al momento di stesura dell’articolo questa corsa è attiva, ma fino a pochi mesi fa con l’orario scolastico invece non c’era. Ricordo la confusione che provai: un giorno stavo a Frosinone per andare a visitare un altro centro e presi nota che c’era questa corsa per Latina via Prossedi in buon orario. Più tardi però quando riconsultai l’orario per visitare Prossedi, tale corsa era sparita. Che me la fossi sognata, possibile? Soppresa il sabato? No, semplicemente tra la prima e la seconda consultazione l’orario era passato da non scolastico a scolastico. Questa corsa volendo si può prendere anche a Ceccano anziché a Frosinone ma occhio agli orari dei treni rispetto al passaggio del bus.

In orario scolastico, senza la corsa mattutina da Frosinone, si può arrivare comunque di mattina a Prossedi ma in modo più scomodo da Priverno. Più scomodo perché bisogna prima arrivare in treno a Priverno-Fossanova e cambiare con bus Cotral o bus urbano – da verificare gli orari aggiornati, trovare l’incrocio giusto – che porti a Priverno capolinea (in città) in tempo per il passaggio della corsa partita da Latina, oppure partire da Latina con un percorso molto lungo e l’ostacolo di doverci arrivare abbastanza presto. Ci sono queste complicazioni perché la linea Cotral in questione passa per Priverno ma non anche alla stazione di Priverno-Fossanova perché fuori rotta.

Oppure, accontentandosi di arrivare nel primo pomeriggio, c’è una corsa che parte sempre da Latina in tarda mattinata e arriva verso mezzogiorno e mezza per poi riscendere a Priverno. Di nuovo, verificate gli orari aggiornati e tenete presente se è in vigore l’orario scolastico o quello non scolastico.

Come tornare a Roma da Prossedi

Anche per il ritorno, in base all’orario e alle sue corse disponibili – che ripeto, non sono molte – ci sono le stesse possibilità dell’andata, utilizzando la stessa linea bus Cotral: ritorno a Roma cambiando o a Frosinone, o a Latina, o a Priverno, o a Ceccano. Via Latina e Via Priverno richiedono un passaggio in più perché il bus non ferma alla stazione ferroviaria ma in centro.

Tenete presente che per come sono spaziati gli orari la soluzione migliore potrebbe essere quella di tornare proseguendo nello stesso verso dell’andata fino a raggiungere il capoluogo opposto a quello di partenza! Ad esempio io ci sono arrivato via Frosinone e poi sono ripartito via Priverno e poi Latina ma forse la prossima volta farò viceversa.

Capolinea e/o fermate principali

Da orario ufficiale la fermata principale Cotral a Prossedi è situata in “p.zza Umberto I” che è questa:

L’immagine Google Maps è del 2011, nel frattempo alcuni dettagli sono cambiati.

Intanto, sulla sinistra, oggi manca una palina con il logo Cotral ma vale la pensilina – che è del servizio urbano del comune – come segnaposto di fermata. La pensilina non è più quella immortalata da Google Maps ma un’altra nuova. La palina del servizio urbano non c’è più. Il corpo della piazza (sulla destra) non è più asfaltato ma ricoperto di lastre di marmo. Non ho fatto caso se c’è ancora l’eccezione per i bus al divieto di transito, di certo è che c’erano un sacco di macchine parcheggiate a rovinare irrimediabilmente il colpo d’occhio della piazza.

L’inquadratura è in direzione Frosinone, quindi se arrivate da Frosinone vedrete la visuale opposta; il segnaposto di fermata è comunque la pensilina.

Da quest’inquadratura si vede che attaccata alla vecchia pensilina c’era anche una rara palina Acotral di tipo capolinea che oggi purtroppo non c’è più:

La corsa di mezzogiorno che proviene da Latina e riparte per Priverno non risale direttamente a Prossedi ma fa un giro per entrare in piazza come se provenisse da Frosinone – forse proprio perché non è più consentita manovra bus in piazza?

Aprilia (LT)

 Informazioni principali

  • Stato percorso: provato
  • Visitabile nei giorni feriali: SI (treno o pullman)
  • Visitabile nei giorni festivi: SI (solo treno)
  • Servito da: bus CO.TRA.L. o treno regionale Trenitalia (FL8)
  • Cambi (quanti mezzi prendere): 1
  • Prerequisito: nessuno
  • Linee di riferimento:
    • (TRENITALIA) Roma Termini – […] – Campoleone – Aprilia – […] – Anzio – Nettuno [FL8]
    • (COTRAL) Roma Laurentina – Pomezia bv – Aprilia – Campoverde – Borgo Piave – Latina
    • (COTRAL) Roma Anagnina – Santa Maria delle Mole – Pavona | Albano Laziale – Cecchina – Aprilia – Anzio – Nettuno
  • Frequenza: buona
  • Distanza approssimativa da Roma: 40 km (si conta il totale in tratte chilometriche dei bus da prendere, la distanza in linea d’aria può essere inferiore)
  • Capolinea di Roma di riferimento: Roma Laurentina (COTRAL); Roma Anagnina (COTRAL); Roma Termini (Trenitalia)
  • Gestore servizio di trasporto pubblico urbano: Autolinee Onorati

Come arrivare ad Aprilia da Roma

Aprilia è collegata a Roma sia con treni regionali Trenitalia che con pullman extraurbani COTRAL:

  • il treno parte da Roma Termini, la linea è la “FL8” per Nettuno
  • i pullman partono sia da Roma Laurentina (linea per Latina via Aprilia – Campoverde; NB non le corse “dirette”) che da Roma Anagnina (linea per Nettuno)

Il numero di corse a disposizione è decisamente buono per entrambi i vettori; come sempre per gli orari aggiornati consultate i rispettivi siti ufficiali.

Per quanto riguarda i tempi di viaggio, la classifica è:

  1. treno da/per Roma Termini (~30 min.)
  2. pullman da/per Roma Laurentina (~45 min.)
  3. pullman da/per Roma Anagnina (~60 min.)

Il treno costa leggermente di più ma oltre ad essere più veloce ha il vantaggio di arrivare/partire da Termini.

Un altro vantaggio del treno è che è esercitato anche nei giorni festivi mentre le due linee di pullman no: nessuna delle due; prima di Gennaio 2016 invece lo erano, chiaramente con meno corse, ma erano attive.

Per completezza, esistono anche corse Cotral “limitate” da Roma Anagnina ad Aprilia come capolinea e anche da Velletri e da Nettuno sempre per Aprilia come capolinea – queste corse in genere si concentrano nelle ore di punta.

Come tornare a Roma da Aprilia

Potete sfruttare le corse di ritorno delle linee menzionate sopra, sia del treno che del pullman.

Capolinea e/o fermate principali

Cominciamo dalla stazione ferroviaria, che si trova qui:

Da qui al centro città, intendendo come tale Piazza Roma (chiesa di San Michele Arcangelo) saranno 10 minuti a piedi.

La linea Cotral Roma Laurentina – Latina passa di fronte alla stazione ma non entra nel piazzale,  la fermata è sulla Via Nettunense:

L’inquadratura è in direzione Roma, lato destro; la corrispondente fermata in direzione Latina è di fronte, a sinistra. In entrambe le direzioni il segnaposto di fermata è una pensilina più una palina (lusso!).

All’interno di Aprilia i pullman COTRAL della linea Roma Laurentina – Latina fanno questo percorso in direzione Latina: escono dalla Pontina allo svincolo con la Nettunense, percorrono Via Nettunense – Via Giacomo Matteotti – Via Alcide De Gasperi – Via Pietro Mascagni – e rientrano nella Pontina. In direzione Roma percorrono le stesse strade ma logicamente al contrario.

Sul rettilineo Matteotti – De Gasperi ci sono altre fermate, quella più “centrale” è questa, che negli orari pdf è elencata come “Belvedere / via De Gasperi”:

Anche qui ci sono nuove pensiline e paline e la fermata in senso opposto è dirimpettaia o poco più in là.

La linea COTRAL Roma Anagnina – Nettuno dentro Aprilia segue un percorso diverso da quello della linea Roma Laurentina – Latina in quanto da Roma pur entrando sempre dalla Nettunense ci arriva da Nord anziché da Sud. Il percorso attuale risulta essere: uscita dalla Nettunense, via Ugo Foscolo – Via delle Margherite – Via Giacomo Matteotti – rientro in via Nettunense; dico “risulta” perché ricordo distintamente che qualche anno fa da Via delle Margherite girava prima, per la precisione per Corso Papa Giovanni XXIII.

In ogni caso negli orari la fermata di riferimento di questa linea è “Belvedere / via delle Margherite”, noterete che le corse da/per Roma Laurentina qui non compaiono, infatti non ci passano. Di fermate su via delle Margherite ce n’è più d’una, segnate da palina, per esempio:

La fermata in Corso Papa Giovanni XXIII è qui:

Il fatto che ci siano pensilina e palina non basta a smentire l’informazione del percorso attuale data dal sito perché qui fanno capolinea le corse provenienti a Roma o Velletri e dirette ad Aprilia come capolinea – infatti sull’app risultano per “Aprilia – Giovanni XXIII”.

Via delle Margherite è stretta e a senso unico pertanto la linea per Roma Anagnina al ritorno è costretta a fare un altro giro, che nel primo pezzo coincide con quello della linea da Roma Laurentina per Latina – l’apice della confusione!! Da Nettuno per Roma Anagnina il percorso è: Via Nettunense – Via Giacomo Matteotti – Via Alcide De Gasperi (fin qui uguale alla Laurentina – Latina, stesse fermate) – Via Giuseppe Verdi – Via Giosuè Carducci – Via Ugo Foscolo (e qui finalmente si ricongiunge al percorso di andata) – Via Nettunense.

Sermoneta (LT)

Informazioni principali

  • Stato percorso: provato
  • Visitabile nei giorni feriali: SI
  • Visitabile nei giorni festivi: NO
  • Servito da: bus CO.TRA.L.
  • Gestore servizio trasporto pubblico urbano: Gioia Bus 2 s.r.l.
  • Cambi (quanti mezzi prendere): 2
  • Prerequisito: Latina
  • Linea di riferimento Cotral:
    • Latina – (Latina scalo) – (Monticchio) – Sermoneta
  • Frequenza: discreta
  • Distanza approssimativa da Roma: 80 km
  • Capolinea di Roma di riferimento: Roma Termini

Come arrivare a Sermoneta da Roma

Nel panorama del tpl laziale Sermoneta è un esempio eclatante di quei casi in cui non si riesce a programmare una visita soddisfacente considerando solo i due vettori principali di trasporto pubblico su gomma e ferro – Cotral e Trenitalia – ma nei quali tuttavia ci si riesce sfruttando un terzo attore, ovvero il servizio pubblico urbano del comune.

Attualmente infatti la soluzione di viaggio migliore per l’andata prevede di coprire il primo tratto da Roma a Latina scalo con uno dei treni regionali diretti a Formia, Napoli, etc. (linea FL7) e da lì cambiare con la navetta urbana del comune per raggiungere il centro storico di Sermoneta.

Il servizio navetta è attualmente affidato alla compagnia “Gioia Bus 2” srl (per i curiosi: “Gioia Bus” senza il “2” invece gestisce il servizio di trasporto pubblico urbano del comune di Anzio in provincia di Roma)

Il biglietto si compra direttamente a bordo, dall’autista. Non ci sono punti vendita esterni con risparmio del prezzo che comunque è contenuto: a Ottobre 2016 una corsa costava 1,20 €

Gli orari sono pubblicati sul sito del comune di Sermoneta: dalla home page scendete in fondo, sotto Informazioni Utili, link “Trasporti Pubblici“. La tabella è un po’ confusa: attenzione alla distinzione tra orari estivi e invernali e quali corse sono esercitate dal lunedì al venerdì e quali anche o solo il sabato.

Le risposte alle domande: “alla stazione di Latina dove si prende?” e “a Sermoneta fin dove arriva?” sono più avanti nella sezione “Capolinea e/o fermate principali”.

La corsa del “Gioia Bus 2” che ci interessa è quella delle 8:50 (estate) / 9:00 (inverno) da Latina scalo a Sermoneta: è questa che mette una pezza alla mancanza di coincidenze Trenitalia/Cotral in tutta la mattinata fino oltre mezzogiorno. Per prendere questa corsa occorre partire da Roma Termini verso le 8 (controllate gli orari aggiornati). Una dritta: se c’è scritto 8:50 siate lì alle 8:50, tuttavia per quanto ho sperimentato alle 8:50 non arriva nulla, è sempre alle 9:00 che arriva e parte il bus.

Nell’orario non deve sfuggirvi la postilla: “NON SI EFFETTUANO CORSE LA DOMENICA, IL SABATO POMERIGGIO ED I GIORNI FESTIVI”.

Fortunatamente il ritorno è coperto, anche il sabato pomeriggio, da corse Cotral per Latina scalo – Latina città, vedere più in dettaglio nella prossima sezione.

Ora però vorrei spendere due paragrafi sul come mai la combinazione treno+Cotral la mattina all’andata non funziona. Da orario Cotral infatti è prevista una corsa alle 8 da Latina autostazione (città) con transito per Latina scalo alle 8:20/8:25, dunque perché non va bene?

Perché il treno regionale delle 8 da Termini arriva alle 8:38 (dopo), il treno precedente che arriva alle 7:55 è l’Intercity 523, il treno regionale ancora precedente parte alle 7:07 e arriva alle 7:48 (orari al momento della stesura dell’articolo). Non credo di dover aggiungere altro.

E dire che dopo mezzogiorno (come arrivo a destinazione) invece funziona: treno delle 11:36 da Termini, arrivo alle 12:11, il Cotral passa alle 12:36/12:40.

La ciliegina su questa storia è che se all’andata prendete il Gioia Bus 2 delle 9:00 troverete al capolinea di Sermoneta il Cotral delle 8:25, proprio quello che non si riesce a prendere salvo levatacce, slarghi pindarici di attesa, spese tariffarie ingiustificate.

Come tornare a Roma da Sermoneta

Nei giorni feriali dal lunedì al venerdì si può sfruttare sempre la navetta del comune / Gioia Bus 2 per tornare a Latina scalo e da lì prendere il primo treno per Roma Termini.

Il sabato invece soltanto il Cotral fa ancora servizio, con corse per Latina scalo e Latina città. Attenzione ai treni di ritorno, nel primo pomeriggio specie di Sabato ci sono fastidiosi slarghi tra un regionale e l’altro: potreste dover aspettare anche un’ora in stazione, braccati da venditori ambulanti di calze da una parte e dal fumo di ragazzi che si fanno le canne dall’altro. Valutate voi se è il caso, a seconda dell’orario, di scendere fino a Latina città e da lì tornare a Roma (Laurentina) con un altro bus Cotral.

Capolinea e/o fermate principali

Cominciamo da: dove prendo la navetta Gioia Bus 2 per Sermoneta, da Latina scalo? Dal piazzale nord, qui (sceso il sottopassaggio di binario girate a sinistra anziché a destra, c’è pure l’indicazione):

latina-ple-nord

Carico foto (fatta dal Gioia Bus 2) perché le immagini Google Maps di questa zona sono nel 2011 e non coprono quest’area, evidentemente una parte delle strade era ancora in costruzione.

Non c’è una palina chiara di riferimento ma al suo posto oltre a generiche piazzole BUS c’è l’orario stampato, lo stesso dalla pagina del comune, affisso al muro.

Per chi invece vuole prendere il Cotral all’andata, attenzione che esso ferma al piazzale opposto, questo:

Ora passiamo a Sermoneta. Sia il Cotral che il Gioia Bus 2 fanno capolinea nello stesso identico punto cioè qui, sulla sinistra nell’immagine.

Da qui ripartono per Latina scalo sia Cotral che Gioia Bus 2.

Come segnaposto oltre alla piazzola BUS c’è una palina Cotral (‘o miracolo!) e orari… del Gioia Bus 2.

Nota tecnica per chiudere: anche se sembra il contrario, non è necessario l’impiego di vetture corte per arrivare fin qui. La Cotral ogni tanto mette vetture corte ma più spesso capitano vetture standard da 12m. Il trucco è che dopo aver scaricato i passeggeri sul lato opposto i bus scendono sulla destra dove c’è spazio di manovra sufficiente anche per un 12 metri e tornano su per posizionarsi al capolinea in sosta.

Bassiano (LT)

Informazioni principali

  • Stato percorso: provato
  • Visitabile nei giorni feriali: SI
  • Visitabile nei giorni festivi: NO
  • Servito da: bus CO.TRA.L.
  • Gestore servizio trasporto pubblico urbano: N/A
  • Cambi (quanti mezzi prendere): 3
  • Prerequisito: Sezze
  • Linee di riferimento Cotral:
    • SezzeBassiano
    • Bassiano – Latina FS – Latina
  • Frequenza: discreta
  • Distanza approssimativa da Roma: 90 km
  • Capolinea di Roma di riferimento: Roma Termini

Come arrivare a Bassiano da Roma

Per arrivare di mattina non ci sono molte scelte, anzi c’è una sola possibilità concreta: la corsa Cotral delle 10:15 (verificate gli orari ufficiali aggiornati) da Sezze città (Porta S. Andrea). Leggete l’articolo su Sezze per tutti i dettagli su come arrivarci. Più avanti in questo articolo mostro dove si prende esattamente questa corsa.

Se invece vi accontentate di arrivare dopo mezzogiorno ci sono corse Cotral da Latina autostazione per Bassiano, con transito e fermata per Latina scalo. In questo caso se arrivate da Roma in treno conviene senz’altro prendere il bus alla fermata della stazione (Latina scalo). NB per andare a Bassiano i bus Cotral fermano sul piazzale Sud, mentre di ritorno da Bassiano fermano sul piazzale Nord (cfr. articolo su Latina)

Come tornare a Roma da Bassiano

Le linee Cotral di riferimento negli orari sembrano due ma in realtà sono due spezzoni – con capolinea Bassiano – di una linea più lunga Latina – Bassiano – Sezze.

Per il ritorno ricordatevi che non siete obbligati a tornare per la stessa strada dell’andata: se siete arrivati via Sezze potete anche tornare via Latina e viceversa.

Capolinea e/o fermate principali

La famosa corsa delle 10:15 da Sezze Porta S. Andrea per Bassiano risulta partire da là come capolinea. Prima di andare sul posto e vedere coi miei occhi dubitavo che fosse veramente “capolinea”: con il poco spazio che c’è, probabilmente il bus arriva all’ultimo momento prima della partenza fuori servizio e attacca la corsa da lì, come del resto succede in altri casi – pensavo.

Invece no, è veramente capolinea. Arrivando con la navetta da Sezze scalo il bus Cotral stava già lì in sosta, esattamente qui sullo spazio del lato sinistro, rivolto però… contromano!

Questo perché nonostante Bassiano sia più o meno alle spalle rispetto all’inquadratura la strada provinciale per arrivarci si trova dalla parte opposta quindi i bus effettivamente devono andare in quest’altra direzione, ecco spiegato lo strano verso del parcheggio bus.

Una foto per i santommasi 🙂 il bus per Bassiano è quello a sinistra:

sezze-x-bassiano

Passiamo ora alle fermate di Bassiano. Negli orari Cotral il capolinea è “p.zza G. Matteotti”, punto di fermata valido sia in direzione Latina che in direzione Sezze.

Nessuno avverte però che, per esempio, Sabato mattina è giorno di MERCATO e i bus NON arrivano fino a detta piazza ma solo fino a questo incrocio (più precisamente in un primo tempo girano a destra ma solo per poi fare retromarcia e infine fermata)

La gente del posto naturalmente lo sa già (solo Pippo – il forestiero – non lo sa!) e chi deve andare a Latina con la prosecuzione della corsa da Sezze attende il bus sul muretto a sinistra nell’immagine. Segnaposti di fermata? Neanche uno, chiaro.

Il mercato per le ore 13 è già finito pertanto a quell’ora i bus arrivano regolarmente fino al capolinea preposto a fare fermata. In queste circostanze NON fermano anche all’incrocio, quindi evitate una corsa perdifiato dietro l’autobus e aspettatelo direttamente a piazza Matteotti, oppure alla vera prima fermata successiva al capolinea che è qui:

… sempre che non vi spaventino i cani sciolti che a quest’ora escono di casa aggirandosi proprio per questo incrocio, forse per andare incontro ai loro padroni di ritorno.

Tornando a Piazza Matteotti, ecco il colpo d’occhio:

Attenzione ai segnaposti: quando ci sono stato io il bus non si è fermato sulle piazzole bus inquadrate a sinistra – probabilmente perché ancora occupate dai camion del mercato – bensì di fronte al caffé sulla destra.

Rocca Massima (LT)

 Informazioni principali

  • Stato percorso: provato
  • Visitabile nei giorni feriali: SI
  • Visitabile nei giorni festivi: NO
  • Servito da: bus CO.TRA.L.
  • Cambi (quanti mezzi prendere): 2
  • Prerequisiti: Velletri, Cori
  • Linee di riferimento Cotral:
    • VelletriRocca MassimaSegni (solo periodi scolastici)
    • VelletriRocca Massima (anche periodi non scolastici)
  • Frequenza: rara
  • Distanza approssimativa da Roma: 50 km (si conta il totale in tratte chilometriche dei bus da prendere, la distanza in linea d’aria può essere inferiore)
  • Gestore servizio di trasporto pubblico urbano: Caliciotti bus srl
  • Linea urbana di riferimento: Cori – Rocca Massima

Come arrivare a Rocca Massima da Roma

Il modo più evidente, ma non il migliore come spiego più avanti, è tramite bus Cotral in partenza da Velletri: si tratta quindi di arrivare in primo luogo al capolinea/stazione fs di Velletri (vedere relativo articolo) e da lì cambiare con bus Cotral diretto o a Rocca Massima o a Segni via Rocca Massima.

Sarebbe tutto sommato semplice se non fosse che le corse Cotral Velletri – Rocca Massima sono veramente poche e quasi tutte pomeridiane o serali. Nel periodo scolastico ci sono un po’ più di corse a disposizione ma si concentrano comunque all’ora di pranzo.

Nell’ipotesi più rosea, per avere più tempo possibile a disposizione ed al contempo evitare di tornare con l’ultima corsa, in periodo scolastico conviene prendere la prima delle corse scolastiche (verso le 13) e poi tornare con il ritorno della seconda oppure con il ritorno della prima che nel frattempo è andata fino a Segni e ritorno, con un tempo visita tra 1 e 2 ore. Altrimenti (d’estate) si può restare anche di più e puntare tutto sull’ultimo ritorno tra le 17 e le 18 ma è l’ultima corsa, se viene esercitata bene ma se viene sospesa che fate? Passate la notte su una panchina? Vi siete chiesti dov’è la stazione taxi più vicina, soprattutto SE ce n’è una? Dal lunedì al venerdì va un po’ meglio perché c’è un’altra corsa ancora prima di quella delle 17 e oltre, 15:55 ma verificate gli orari ufficiali aggiornati, di sabato però questa corsa intermedia non c’è.

In orario non scolastico, ignorando sempre la corsa dell’alba, ce n’è una a/r Velletri il pomeriggio tra le 13 e le 14, e una più tardi tra le 17 e le 18, fine. Le corse prolungate fino a Segni sono disattivate.

Un quadro abbastanza deludente: con il Cotral si riesce a visitare e tornare ma esclusivamente di pomeriggio perché non si riesce ad arrivare di mattina e in ogni caso non è raccomandabile il viaggio in orario non scolastico per via dell’ulteriore riduzione all’osso del numero di corse.

Al contrario di altre situazioni però nel caso di Rocca Massima c’è un raggio di luce: un’alternativa che fortunatamente ci permette di anticipare di un paio d’ore l’arrivo a Rocca Massima fino a prima di mezzogiorno (11:40) !

Quest’alternativa c’è solo all’andata e consiste nel prendere l’ultima corsa del bus urbano del comune di Cori che collega Cori a Rocca Massima. Gli orari aggiornati li trovate sulla home page del sito del comune di Cori, nel box “Orari Trasporto Urbano”. Considerate solo gli orari pubblicati sul sito del comune, non quelli che trovate su altri siti perché probabilmente non sono aggiornati. Ad esempio su “natura.lepini.it” si trova una vecchia copia dell’orario con partenze e arrivi che non sono quelli attuali.

Da orario attuale, che era anche quello in vigore quando ci sono andato di persona ad Aprile 2017, questo bus urbano per Rocca Massima parte dal capolinea di Cori alle 11:20. Si tratta quindi innanzitutto di arrivare per tempo a Cori, a tal fine se non sapete già come fare vi rimando al relativo articolo.

Chiedete conferma all’autista se è la corsa per Rocca Massima perché la stessa ditta dallo stesso capolinea gestisce anche linee per Cisterna stazione e Giulianello.

Il biglietto si fa a bordo dall’autista ed è di corsa semplice. Costo ad aprile 2017: 1 euro. Biglietto tipografato e genuino come si facevano una volta (conservatelo!), non quelle porcherie moderne in carta termica che si scancellano nel giro di mesi e sono pure tossici!

A Rocca Massima sono stato due volte: una prima volta in avanscoperta con andate e ritorno via Cotral senza poter fare una visita decente (rosicata massima, altro che Rocca Massima) per i tempi strettissimi; una seconda volta finalmente con tutto il tempo che mi serviva, con andata via Cori tramite bus urbano e ritorno Cotral via Velletri. Consiglio senz’altro la seconda strategia con andata e ritorno asimmetrici.

Come tornare a Roma da Rocca Massima

Il bus urbano che ci ha portati a Rocca Massima da Cori non potrà esserci d’aiuto anche al ritorno perché quella che abbiamo preso era l’ultima corsa della linea! Essa riparte subito per Cori e poi prosegue scendendo fino alla stazione di Cisterna di Latina.

Niente paura però perché per il ritorno, essendo arrivati così presto (!), possiamo sfruttare tutte le corse Cotral del pomeriggio comprese le prime invece che saremmo stati costretti a prendere all’andata se non fosse stato per il bus urbano!

Il ritorno tipo sarà quindi asimmetrico rispetto all’andata, via Velletri tramite bus Cotral.

Con una punta di sfizio e quasi di esotismo si potrebbe anche tornare via Segni e Colleferro con l’unica corsa pomeridiana (una delle prime partite da Velletri per Rocca Massima) che appunto prosegue dopo Rocca Massima per Segni. Da Segni poi ritorna a Rocca Massima e a Velletri. Francamente sarebbe un giro da fare almeno una volta per ammirare il paesaggio, basta che non vi venga in mente di scendere in mezzo alla strada perché in alcuni punti rimarreste appiedati in compagnia di mandrie di bovini allo stato semi brado.

Capolinea e/o fermate principali

Dagli orari Cotral la fermata principale / capolinea a Rocca Massima è “l.go Mariani”. In pratica è qui:

Qui dove, di preciso? Sotto l’albero al centro dell’immagine. Oggi c’è una palina Cotral e piazzola bus. Foto più recenti con bus in sosta in attesa di ripartire per Velletri:

Rocca Massima Cotral 1 Rocca Massima Cotral 2

Per quanto riguarda il bus urbano ecco da dove parte da Cori:

ed eccolo arrivato a Rocca Massima:

Chiaramente il giorno della vostra visita potrebbe esserci una vettura diversa da questa: le foto servono più che altro per mostrare i punti di fermata.

Come vedete a Rocca Massima anche il bus urbano ferma nella stessa piazza del Cotral anche se non esattamente nello stesso punto ma poco importa visto che tanto ci dovremo solo scendere non anche salire. L’importante è esserci arrivati prima di mezzogiorno!