Collalto Sabino (RI)

Informazioni principali

  • Stato percorso: provato
  • Visitabile nei giorni feriali: SI
  • Visitabile nei giorni festivi: NO
  • Servito da: bus CO.TRA.L.
  • Cambi (quanti mezzi prendere): 2
  • Prerequisito: Carsoli
  • Linea di riferimento Cotral (circolare):
    • Carsoli – Poggio Cinolfo – Collalto SabinoNespoloCollegiove – Poggio Cinolfo – Carsoli (alcune corse sono prolungate a Ricetto: in orario scolastico ci passano dopo Collegiove, in orario non scolastico ci passano tra Nespolo e Collegiove)
  • Frequenza: discreta
  • Distanza approssimativa da Roma: 90 km (si conta il totale in tratte chilometriche dei bus da prendere, la distanza in linea d’aria può essere inferiore)

Come arrivare a Collalto Sabino da Roma

Collalto Sabino è servita da autolinea Cotral con partenza da Carsoli (AQ): occorre quindi innanzitutto arrivare per tempo in tale nodo di scambio. Rimando all’articolo dedicato per i dettagli, comunque in soldoni si può arrivare a Carsoli o in treno da Roma Tiburtina o Roma Termini (a seconda dell’orario e del treno) o con altro bus Cotral in partenza da Roma Ponte Mammolo.

Attenzione che considerando una visita al più in tarda mattinata / primo pomeriggio e un ritorno di pomeriggio / sera, da Carsoli c’è solo una corsa d’andata disponibile per Collalto Sabino, e l’orario di partenza di tale corsa varia fortemente a seconda del periodo dell’anno / orario in vigore. Verificate sempre con gli orari aggiornati sul sito ufficiale, tuttavia da anni ormai le partenze d’interesse nei due orari sono sempre state queste:

  • in periodi con orario scolastico, parte alle 13:40 (!)
  • in periodi con orario non scolastico, parte alle 11:40

Come vedete sono ben due ore di differenza, che rendono quasi obbligata la scelta di programmare la visita in periodo non scolastico. In entrambi gli orari c’è comunque una corsa precedente ma per un visitatore esterno è come se non esistesse perché parte alle 6 di mattina, sempre da Carsoli.

Vale la pena ricordare che l’orario “non scolastico” in casa Cotral è in vigore non soltanto nel periodo di vacanze estive degli studenti ma anche durante le vacanze di Natale e di Pasqua.

Tra i due orari cambia anche l’instradamento ma solo dopo Nespolo e solo delle corse prolungate a Ricetto: in orario scolastico ci passano dopo Collegiove, in orario non scolastico ci passano tra Nespolo e Collegiove. Perché ci interessa? Perché la corsa d’andata (per noi) è proprio una di quelle prolungate e in orario scolastico Ricetto risulta come destinazione finale quindi sulla tabella del bus potreste trovar scritto “RICETTO” anziché “COLLEGIOVE”: occorre essere preparati e saper riconoscere entrambi i casi come corse valide per Collalto Sabino.

A proposito di tabelle, attenzione a non confondere le corse per Collegiove con quelle per Rieti, ché in alcuni orari potrebbero essere tabellate per COLLEGIOVE DEP.  o C.GIOVE DEP etc. Il deposito di Collegiove si trova sulla SP Turanense e ci passa la linea Cotral per Rieti; in alcuni orari la corsa potrebbe risultare “spezzata” al deposito di Collegiove con eventuale cambio bus/autista benché diretta comunque a Rieti, in ogni caso è una linea completamente diversa e non passa né per Collegiove paese né tantomeno per Collalto Sabino.

Un’ultima nota, per quanto riguarda l’andata, in particolare sull’interscambio: sia che abbiate scelto il treno, sia che abbiate scelto il bus per raggiungere Carsoli, noterete che i due tronconi di viaggio Roma – Carsoli e Carsoli – Collalto sono completamente spaiati: siate preparati a dover aspettare anche più di un’ora a Carsoli prima che parta il vostro bus per Collalto; d’altra parte se nella vostra scelta di viaggio risultano pochissimi minuti tra l’arrivo a Carsoli e la partenza per Collalto attenzione che probabilmente la combinazione non funzionerà e perderete il bus. In breve: la nostra prima corsa d’andata disponibile non è in coincidenza con nessun’altra corsa.

Come tornare a Roma da Collalto Sabino

L’autolinea Cotral che abbiamo preso all’andata è una vera e propria circolare che ci servirà anche al ritorno. Da Collalto Sabino formalmente da orario pdf risultano in partenza solo corse per Collegiove o Ricetto mentre la vera destinazione di queste corse è Carsoli: infatti dopo essere arrivate a Collegiove o Ricetto tornano subito indietro e scendono di ritorno a Carsoli. L’unica differenza tra andata e ritorno è che al ritorno il bus non risale una seconda volta né a Nespolo né a Collalto ma riattraversa solo Poggio Cinolfo perché percorso obbligato. Ecco perché formalmente non risultano corse dirette da Collalto a Carsoli: si è obbligati a seguire la linea circolare, dovete prima completare il giro fino a Collegiove per poter tornare a Carsoli.

Rifrasando, anche se a prima vista sugli orari PDF non risultano corse di ritorno da Collalto per Carsoli, in realtà ci sono e sono quelle dirette a Collegiove (o Ricetto) che da lì ripartono subito per Carsoli. Stesso bus, stesso autista: non dovete scendere a Collegiove (o Ricetto) per cambiare né dovete fare due biglietti.

Infine per quanto riguarda gli interscambi segnalo che non funzionano un granché neanche al ritorno. Ad esempio che la corsa Cotral delle 16 da Carsoli per Roma Ponte Mammolo NON aspetta il ritorno che avete preso alle 15 da Collalto: vi capiterà di vedere il bus per Roma al capolinea mentre arrivate a Carsoli dal bus preso di ritorno a Collalto ma il tempo che il vostro faccia il giro e ci arrivi pure lui al capolinea che quello per Roma sarà già ripartito. Nel caso succeda proprio questo ricordate che c’è sempre il treno. Morale della favola: siate pronti a sfruttare – cioè studiatele prima! – entrambe le possibilità di ritorno a Roma da Carsoli, bus Cotral per Roma Ponte Mammolo e treno per Roma Tiburtina o Roma Termini.

Capolinea e/o fermate principali

L’autolinea Cotral per Collalto Sabino (e Poggio Cinolfo, Nespolo, Collegiove) da Carsoli si prende al solito capolinea di Via Roma, due minuti a piedi dalla stazione. Come descritto anche nell’articolo su Carsoli, questo, segnato solo da un’anonima pensilina senza paline né informazioni di alcun tipo, è il capolinea di tutte le linee Cotral in partenza da Carsoli:

A Collalto Sabino andiamo ancora meglio perché il punto di fermata più vicino al centro storico non è segnato da alcunché: non ci sono né una piazzola né una palina né una pensilina. Il punto è qui:

Il bus, proveniendo dai vari tornanti in salita, si spinge con il muso un po’ più avanti di qui come se volesse proseguire su questa strada. In realtà è solo per crearsi spazio sufficiente dietro di sé per fare retromarcia e ripercorrere i tornanti d’andata stavolta in discesa. Ecco, in genere il bus si ferma e apre le porte prima di iniziare la retromarcia, quindi quando sentite arrivare il bus avvicinatevi al cartello dei “Borghi Più Belli” (a destra nell’immagine) e fate cenno.

Vedremo che un simile meccanismo vale anche per Nespolo e Collegiove serviti dalla stessa linea. Il meccanismo è sempre lo stesso: il bus si spinge fin dove può, si ferma, si gira in retromarcia e riparte.

Tornando a Collalto Sabino, quando andrete sul posto noterete che nei pressi una piazzola BUS c’è, davanti alle Poste, ma quella non è del Cotral: è riservata Scuolabus!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...