Poggio Bustone (RI)

Informazioni principali

  • Stato percorso: provato
  • Visitabile nei giorni feriali: SI
  • Visitabile nei giorni festivi: NO
  • Servito da: bus CO.TRA.L.
  • Cambi (quanti mezzi prendere): 2
  • Prerequisito: Rieti
  • Linee di riferimento:
    • RietiPoggio Bustone
    • Poggio Bustone – Cantalice – Rieti
  • Frequenza: discreta
  • Distanza approssimativa da Roma: 100 km (si conta il totale in tratte chilometriche dei bus da prendere, la distanza in linea d’aria può essere inferiore)

Come arrivare a Poggio Bustone da Roma

Occorre prima arrivare al capolinea Cotral di Rieti in tempo per prendere la corsa delle 10:00 per Poggio Bustone. Notate che la corsa successiva è dopo le 13.

Questa corsa, che è l’unica che garantisce la visitabilità per un esterno la mattina, era stata soppressa il sabato (quindi esercitata solo dal lunedì al venerdì) con la riforma orari del 7 Gennaio 2016, poi riattivata dal 15 Ottobre 2016  – spacciata per nuova, ma va bene così.

Come tornare a Roma da Poggio Bustone

Si torna prima a Rieti con uno dei ritorni della stessa linea di andata, poi da Rieti ci sono varie corse Cotral per Roma Tiburtina, o Passo Corese / Monterotondo da cui cambiare col treno sempre per Roma Tiburtina.

Notate nel dettaglio degli orari che non c’è praticamente una corsa uguale all’altra: i punti di partenza e di arrivo sono gli stessi ma cambiano le rotte seguite, e ciò vale anche per i ritorni – da tutto questo deriva la categorizzazione “ritorno circolare”.

Capolinea e/o fermate principali

Allora, negli orari pdf compare solo il capolinea che è proprio di fronte al Santuario / Convento S. Giacomo:

Non ci sono segnaposti di fermata e il punto cambia se è una corsa che arriva e riparte subito – allora si ferma più distante – o se è una corsa che arriva, sta in sosta per un po’ – come quella che poi torna a Rieti alle 15:30 – ferma dove inquadrato qui sopra. In ogni caso c’è tempo per raggiungere il bus anche se non vi trovate proprio vicini perché deve fare manovra di retromarcia prima di ripartire.

Se volete visitare il convento o prendere il sentiero fino al Sacro Speco questa è la fermata (capolinea) ideale. Se invece volete visitare il borgo conviene scendere prima altrimenti dovrete fare a piedi un bel tratto in discesa, oppure ridiscendere sempre a bordo bus per un paio di fermate. La fermata migliore per chi vuole visitare il borgo è qui (notare il panorama):

Neanche questa fermata ha segnaposti. Proveniendo da Rieti, ferma sul lato destro dove inquadrato, all’inizio della curva (macchine in sosta permettendo). In direzione Rieti ferma sotto alla palina scuolabus, di fronte ai tabacchi:

Sull’app Cotral questa fermata tra quelle di Poggio Bustone è quella di nome “piazza Battisti” tuttavia non si tratta di Lucio Battisti ma di Emo Battisti.

A proposito di Lucio Battisti invece, i “Giardini di Marzo” si trovano un tornante più giù rispetto a questo. C’è un’altra fermata nei pressi, stavolta con un segnaposto nella sola direzione Rieti, la pensilina:

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...