Canterano (RM)

Informazioni principali

  • Stato percorso: provato
  • Visitabile nei giorni feriali: SI
  • Visitabile nei giorni festivi: NO
  • Servito da: bus CO.TRA.L.
  • Cambi (quanti mezzi prendere): 2
  • Prerequisito: Subiaco
  • Linea di riferimento: SubiacoCanterano – Rocca Canterano – Rocca di Mezzo
  • Frequenza: rara
  • Distanza approssimativa da Roma: 70 km (si conta il totale in tratte chilometriche dei bus da prendere, la distanza in linea d’aria può essere inferiore)

Come arrivare a Canterano da Roma

Occorre innanzitutto arrivare per tempo a Subiaco. La prima e unica corsa utile (per i nostri fini) per Canterano parte alle 10:05 da Subiaco, quindi va bene la corsa delle 8:45 da Roma Ponte Mammolo (arriva in tempo per le 10) ma non quella delle 9:30 (arriva troppo tardi).

Come tornare a Roma da Canterano

La corsa successiva della stessa linea, che si può sfruttare come ritorno, parte da Subiaco alle 13:30 in periodo scolastico e alle 14:00 in periodo non scolastico. La cosa curiosa da sapere è che in periodo scolastico questo ritorno gira due volte, in questo modo:

Subiaco 13:30 -> Canterano -> Rocca Canterano -> Rocca di Mezzo (14:00) -> Rocca Canterano -> Canterano -> Madonna della Pace (Agosta) (fine primo giro)(inizio secondo giro dopo breve pausa) (14:20) -> Canterano -> Rocca Canterano -> Rocca di Mezzo (14:40) -> Rocca Canterano -> Canterano -> Subiaco

Poiché “Madonna della Pace” non è una fermata pubblicata negli orari pdf, nell’orario di Canterano non troverete la corsa per Madonna della Pace che pure si può sfruttare come ritorno senza attendere il secondo giro. Questo perché a Madonna della Pace ferma la stessa linea Roma – Subiaco che altrimenti andremmo a prendere al capolinea di Subiaco.

In orario non scolastico invece c’è un solo giro che parte da Subiaco alle 14:00 e di ritorno arriva direttamente fino a Subiaco.

Capolinea e/o fermate principali

OK abbiamo risolto l’enigma del doppio ritorno, che vale anche per Rocca Canterano e Rocca di Mezzo.

Ora però, solo per Canterano, c’è un altro piccolo enigma da risolvere, riguardante stavolta le fermate.

L’orario riporta come fermata principale “Piazza Roma” riferendosi a questo slargo – nel seguito lo chiameremo sempre “Piazza Roma” anche se è sbagliato, la vera Piazza Roma è ancora più avanti.

Il segnaposto della fermata è la pensilina sulla destra. Rispetto all’immagine Google (2008) oggi (2016) è stata installata una pensilina nuova, l’asfalto è stato rimesso a nuovo, ed è stata disegnata un’inequivocabile piazzola “BUS”.

OK quindi immaginiamo che il bus sale fin qui, fa fermata, inversione di marcia, e scende giù.

Leggendo bene l’instradamento sugli orari però sembra che la corsa di andata delle 10:05 sale qui soltanto di ritorno da Rocca di Mezzo. Curioso, ma ci può stare, anche perché al limite uno si fa il giro fino a Rocca di Mezzo e ritorna con lo stesso bus, saranno 15 minuti. Altra curiosità, la corsa di ritorno invece sembra ci passi subito proveniendo da Subiaco.

La prova sul campo invece cosa dice? Che la fermata di piazza Roma, bella e risistemata, è totalmente inutile!! Perché non disponendo di vetture sufficientemente corte per fare manovra una volta saliti su, i bus non ci salgono proprio!

Dunque l’unica fermata sicura sia all’andata che al ritorno indipendentemente dal tipo di vettura assegnata è “al bivio” cioè qui:

L’inquadratura è in direzione Subiaco/Madonna della Pace. Naturalmente non c’è nessun segnaposto, né palina né pensilina né piazzola. Come segnaposto considerate la cappella (San Rocco). Per salire a Canterano basta prendere la strada in salita a sinistra: nonostante le apparenze sono soltanto 100 / 200 m dalla fermata “ufficiale” di piazza Roma.

Tornando al discorso delle vetture “corte” andiamo sul tecnico ma il deposito di Subiaco qualche vettura veramente “corta” (6 m) ce l’ha. Quando sono andato io in visita a Canterano l’app ufficiale segnalava che avrebbero assegnato proprio una di queste alla corsa per Rocca di Mezzo che dovevo prendere. Invece poi quella vettura è uscita per fare la corsa per Vallepietra e invece per Rocca di Mezzo ne hanno messa un’altra sempre corta ma evidentemente non abbastanza corta (8 m) e quindi non è salita a piazza Roma né all’andata – ma ciò era previsto comunque da instradamento e non mi ha sorpreso – né al ritorno, e questo non me l’aspettavo proprio! Così in fretta e furia mi sono alzato e ho chiesto all’autista, ma non doveva salire su? E mi ha spiegato che questo tipo di vettura è troppo grosso, non si riesce a fare manovra una volta su. Quindi la fermata è al bivio? Sì, mi ha confermato che la fermata al bivio viene sempre effettuata, sia all’andata che al ritorno. Così sono sceso al bivio con questa preziosa informazione, che al ritorno per essere sicuro di prendere il bus avrei dovuto di nuovo scendere qui. Mai e poi mai aspettare il bus di ritorno a “Piazza Roma” di Canterano. Se non assegnano una vettura sufficientemente corta, qui non ci sale. Senza smartphone non ci sarebbe alcun modo di sapere in anticipo la vettura. Anche con lo smartphone non sempre la vettura è annunciata. E anche quando lo è, a volte se ne presenta un’altra. Quindi non c’è alcun modo sicuro di saperlo. Quindi l’unico modo sicuro per tornare da Canterano e scendere al bivio e aspettare lì il bus. Indipendentemente dal tipo di vettura, ci passerà e si fermerà (se fate cenno naturalmente).

Per quanto riguarda infine Madonna della Pace, per chi vuole sfruttare il primo ritorno “corto”, il bus arriva fin qui, dove si ferma per una sosta di qualche minuto prima di risalire a Canterano, Rocca Canterano, Rocca di Mezzo:

Per la fermata più vicina della linea Subiaco – Roma, per tornare a casa, da questo punto dovete tornare indietro di un 200 m e superare il bivio della provinciale per Canterano etc. La fermata per Roma è qui:

Il segnaposto è una palina e, nell’immagine Google, la macchina che si è parcheggiata giusto sopra la fermata.

Ora sfido chiunque a trovare queste stesse informazioni sul sito dei “Borghi Più Belli D’Italia” di cui Canterano è entrato a far parte nel 2015, con la réclame “Un salotto a cielo aperto”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...