Formia (LT)

Informazioni principali

  • Stato percorso: provato
  • Visitabile nei giorni feriali: SI
  • Visitabile nei giorni festivi: SI
  • Servito da: treno regionale Trenitalia
  • Cambi (quanti mezzi prendere): 1
  • Prerequisito: nessuno
  • Linea di riferimento: FL7 (Roma Termini – Minturno Scauri)
  • Frequenza: buona (almeno una corsa ogni 1 – 2 ore)
  • Distanza approssimativa da Roma: 130 km (si conta il totale in tratte chilometriche dei bus/treni da prendere, la distanza in linea d’aria può essere inferiore)
  • Capolinea di Roma di riferimento: Roma Termini

Come arrivare a Formia da Roma

Si prende il treno regionale da Roma Termini diretto a “Minturno Scauri” (linea ‘FL7’) (oppure un InterCity diretto a Napoli od oltre, che faccia fermata a Formia) e si scende alla stazione “Formia – Gaeta”.

Da lì in pochi minuti a piedi si scende in città. Volendo si può anche prendere un autobus urbano (dal sito del Comune di Formia, scaricate linee ed orari della compagnia “atp”) o i Cotral per Gaeta e scendere dopo un paio di fermate.

Come tornare a Roma da Formia

Con la stessa linea di treno dell’andata!

Considerate che a Formia fermano anche degli InterCity diretti a Termini, non solo i regionali. Scegliete voi la tipologia di treno che preferite. Personalmente io preferisco il regionale: scegliete liberamente dove sedervi, potete cambiare posto quanto vi pare, costa molto meno, è solo di poco più lento.

Ma quanto costa il biglietto del treno per Formia?

NB quanto scritto qui sotto, dopo il 30/06/2016 (ma già dopo il 31/03/2016 a meno che non abbiate una scorta di biglietti già comprati) non sarà più applicabile in quanto Trenitalia ha malauguratamente deciso di sopprimere i biglietti “chilometrici”.

Se lo comprate alle macchinette, il regionale Roma – Formia costa 8,20 euro, corrispondenti alla tariffa regionale per una tratta fino a 150 km. Tale importo coincide con quello che esce fuori sul sito trenitalia.

Se lo comprate in edicola, o anche alla biglietteria ufficiale della stazione, vi daranno invece un biglietto da 70 km più uno da 60 km, per un totale di 7,60 euro e 130 km.

Il motivo è che tra Roma (Termini) e Formia non ci sono 150 km bensì 130 km, quindi considerando i biglietti chilometrici 70+60 sono la misura giusta – così come 100+30, 80+50 etc. etc. basta che la somma faccia 130.

Il sito e le macchinette considerano invece gli “scatti” chilometrici: dopo i 100 km, i prossimi scatti sono biglietti “(fino a) 125 km” e “(fino a) 150 km”. Un viaggio di 130 km rientra nello scatto “fino a 150 km” e quindi il biglietto secco viene fuori da 8,20.

Si scopre quindi che per come sono distribuite le tariffe, oltre una certa soglia il biglietto “secco” costa più di qualsiasi somma chilometricamente equivalente di biglietti di taglio inferiore. Al di sotto di tale soglia invece è il biglietto secco che è più conveniente.

Per es. per una tratta di 70 km, il biglietto secco costa 4 euro. Se volessi coprire i 70 km con 40 + 30, pagherei 2,60 + 2,10 ovvero 4,70 > 4 euro.

Ancora, per una tratta di 90 km, il biglietto secco costa 5 euro. Se volessi coprire i 90 km con 50 + 40, pagherei 3 + 2,60 ovvero 5,60 > 5 euro.

La soglia compare sopra i 100 km, ma solo se uno deve viaggiare per un percorso inferiore al taglio del biglietto, e quindi pagando lo “scatto” di fatto uno paga una tratta superiore a quella effettivamente percorsa. Esempio: i 130 km di Roma – Formia, appunto. Per un viaggio di 150 km effettivi invece converrebbe di nuovo il biglietto secco.

Capolinea e/o fermate principali

Poiché dalla stazione al centro città c’è poca strada da fare, non avete necessariamente bisogno di prendere il bus.

Giova però illustrare le fermate principali della Cotral perché diventano utili nel momento in cui da Formia ci si sposta per visitare altre località nei dintorni, per es. Gaeta, o Itri.

Cominciamo dal capolinea davanti alla stazione. Una volta qui fermavano anche molte linee Cotral, ma da Settembre/Ottobre 2014 non più, tranne alcune corse in alcune fasce orarie. Da qui si può in sostituzione prendere una navetta gratuita comunale per il porto, dov’è il capolinea Cotral di tutte le linee con partenza da Formia.

Ecco il porto, dov’è il capolinea di tutte le linee Cotral (fino a Ottobre 2014 era il capolinea di tutte le linee tranne quella per Gaeta, che faceva capolinea davanti alla stazione):

Notare che molte (non tutte) delle linee che partono da qui, risalgono comunque alla stazione per fare fermata e solo poi proseguire verso la loro destinazione. Controllate bene i percorsi sul sito ufficiale: probabilmente non c’è bisogno che scendiate dalla stazione al porto, sarà il bus a salire dal porto alla stazione per prendervi. (<– non più vero da Settembre/Ottobre 2014)

Altra fermata importante è “Piazza Mattei”. Nella visuale sotto: a destra è in direzione Gaeta, a sinistra in direzione Porto (capolinea).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...