Rocca Santo Stefano (RM)

Informazioni principali

  • Stato percorso: provato
  • Visitabile nei giorni feriali: SI
  • Visitabile nei giorni festivi: SI
  • Servito da: bus CO.TRA.L.
  • Cambi (quanti mezzi prendere): 1 (feriali) / 2 (festivi)
  • Prerequisito: Genazzano (nei giorni festivi)
  • Linee di riferimento:
    • (Roma Anagnina – […] -) Genazzano – Olevano Romano – Bellegra – Rocca Santo Stefano
  • Frequenza: buona (una corsa ogni 1 – 2 ore) i feriali, discreta i festivi
  • Distanza approssimativa da Roma: 70 km (si conta il totale in tratte chilometriche dei bus da prendere, la distanza in linea d’aria può essere inferiore)

Come arrivare a Rocca Santo Stefano da Roma

Rocca Santo Stefano è il punto di arrivo e capolinea della linea Roma (Anagnina) – Genazzano – Olevano Romano – Bellegra – Rocca Santo Stefano. Nei giorni feriali sia le corse di andata che di ritorno sono “dirette” cioè senza cambi da fare.

Nei giorni festivi tuttavia non c’è una corsa di andata senza cambio in orario fattibile, occorre per forza cambiare a Genazzano, dalla fermata “bivio”, e prendere la corsa Genazzano – Olevano Romano – Bellegra – Rocca Santo Stefano delle 11:10.

Per essere lì entro tale orario, dal tool di calcolo percorso è troppo tardi se uno prende la corsa Roma Ponte Mammolo – Genazzano con partenza alle 10 da Roma; un’alternativa tanto panoramica quanto macchinosa è Roma Ponte Mammolo (al più tardi la delle 9:15) – Tivoli e poi da capolinea Tivoli – Genazzano corsa delle 10. In questo modo si arriva con anticipo garantito e non eccessivo.

La prima volta (che andavo a Bellegra) ho fatto così, e sono arrivato abbondantemente in tempo… tanto che ho avuto modo di vedere la corsa Roma Ponte Mammolo – Genazzano partita alle 10, arrivare in anticipo rispetto a quanto previsto dal tool di calcolo percorso, anticipo sufficiente per effettuare il cambio.

La seconda volta (che andavo a Olevano) sono arrivato con la Roma Ponte Mammolo – Genazzano delle 10 e non ho avuto alcun problema.

Come tornare a Roma da Rocca Santo Stefano

Nei giorni feriali c’è anche la possibilità (una corsa) di un ritorno interessante per Tivoli, passando per Gerano, Cerreto e Ciciliano. Altrimenti, ci sono le corse per Roma Anagnina che partono da qui come capolinea.

Capolinea e/o fermate principali

Il capolinea “v.le dei Pini” è qui; per entrare in paese basta tornare indietro per un breve tratto sulla stessa strada percorsa dal bus (a destra, rispetto all’immagine).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...