Cisterna di Latina (LT)

Informazioni principali

  • Stato percorso: provato
  • Visitabile nei giorni feriali: SI
  • Visitabile nei giorni festivi: SI
  • Servito da: treno regionale Trenitalia (FL7) (o bus CO.TRA.L.)
  • Cambi (quanti mezzi prendere): 1
  • Prerequisito: nessuno
  • Linea di riferimento: FL7 (Roma Termini – Latina – Formia)
  • Frequenza: buona (una corsa ogni 1 – 2 ore) anche i festivi
  • Distanza approssimativa da Roma: 50 km (si conta il totale in tratte chilometriche dei biglietti da comprare, la distanza reale può essere inferiore)

Come arrivare a Cisterna di Latina da Roma

Arrivare a Cisterna da Roma con il treno è così facile e veloce (mezz’ora di viaggio) che non c’è neanche bisogno di considerare l’opzione bus.

Le corse partono da Roma Termini e sono quelle della linea “FL7”. A seconda dell’orario, possono avere per destinazione Formia, Minturno, o anche Napoli.

Come tornare a Roma da Cisterna di Latina

Anche per il ritorno, conviene sempre il treno.

Capolinea e/o fermate principali

Questo è il piazzale della stazione, con il monumento a Salvo D’Acquisto:

Per andare in centro, uscite dal piazzale per la strada a sinistra uscendo dalla stazione (Via Mascherpa – visuale opposta a quella dell’immagine qui sopra, andate dritto fino a una piazza con una chiesa, proseguite sempre dritto (Via Giovine Europa) e arriverete alla strada principale (Corso Repubblica – è la Via Appia!!). Ancora qualche passo e siete alla piazza principale, con la chiesa e il Palazzo Caetani sulla destra.

I bus Cotral passano per Corso Repubblica e fermano giusto all’altezza della piazza, almeno in direzione Latina. Nell’altra direzione mi sa che non passano qui ma fanno il giro – verificare con tool calcolo percorso.

Idee (sogni) per miglioramenti futuri

E’ un vero peccato che non si sfrutti l’interscambio con il treno, che permette un collegamento frequente e rapido con Roma (solo mezz’ora di viaggio!). Sarebbe molto bello se ci fosse un capolinea Cotral sul piazzale della stazione (no, oggi non c’è. Quella fermata di autobus sul piazzale che si vede da Google Maps evidentemente è per linee urbane), con linee per le località nei dintorni, a cominciare da Ninfa che è una “mission impossible” al giorno d’oggi.

Sarebbe figo avere una linea Cisterna FS – Cori – Rocca Massima, ancora più figo se la stessa linea proseguisse collegando Segni e Colleferro con capolinea a Colleferro Scalo (stazione FS) – si collegherebbero la FL7 e la FL6!

E perché non una linea Cisterna FS – Ninfa – Valvisciolo – Sermoneta? Possibile che un’offerta del genere non interessi a nessuno? Che amarezza…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...