Collepardo (FR)

Informazioni principali

  • Stato percorso: provato
  • Visitabile nei giorni feriali: SI
  • Visitabile nei giorni festivi: NO
  • Servito da: bus CO.TRA.L.
  • Gestore servizio trasporto pubblico urbano: Realitours S.r.l.
  • Cambi (quanti mezzi prendere): 3
  • Prerequisito: Alatri, Frosinone FS
  • Linea di riferimento: Alatri Collepardo
  • Frequenza: rara (poche corse in tutta la giornata)
  • Distanza approssimativa da Roma: 100 km (si conta il totale in tratte chilometriche dei bus da prendere, la distanza in linea d’aria può essere inferiore)

Come arrivare a Collepardo da Roma

Non è facile…

La corsa più abbordabile è quella che parte da Alatri alle 12:45, che è la stessa partita da Frosinone FS alle 12:10. Per non sprecare la mattinata conviene quindi arrivare prima ad Alatri, per esempio con la corsa delle 10:45 da Frosinone FS, visitarne una parte, e poi prendere la corsa delle 12:45 direttamente da Alatri (Via Circonvallazione o Porta San Benedetto).

Come tornare a Roma da Collepardo

Con il procedimento inverso, innanzitutto prendere una corsa di ritorno per Alatri, e poi da lì (Via Circonvallazione), prendere una corsa per Frosinone FS e da lì il treno per Roma Termini.

Le corse di ritorno da Collepardo ad Alatri diminuiscono nei periodi non scolastici. In particolare, nei periodi scolastici ci sono: 14:10, 14:25 (prosegue per Fumone!), 14:50, mentre in vacanza c’è solo quella delle 14:50.

Attenzione: la corsa delle 14:50 apparentemente viene direttamente da deposito, per cui potrebbe arrivare con qualche minuto di ritardo. Nel mio caso è arrivata con 10 minuti di ritardo quando ormai stavo temendo il peggio visto che il sole iniziava già a a tramontare (fine Dicembre!) e io ero appiedato a 100 km da casa con i cani che abbaiavano proprio dalla direzione della strada per Alatri (quindi semmai avessi tentato l’azzardo di farmela a piedi sarebbe stato suicida non solo per la mera distanza) e uno o due randagi che vagavano tra il piazzale e la strada (alla faccia della “bandiera arancione”!). Sì, ci sono corse successive, per es.alle 16, ma io dovevo arrivare a Frosinone e poi a Roma, non solo ad Alatri. Perciò quando è arrivato il bus, anche se in ritardo, è stata una visione celestiale (letteralmente) e ho ringraziato Gesù.

… e Trisulti?

La Certosa di Trisulti non è servita da corse Cotral. Francamente non credo sia possibile, ad oggi (2014) arrivarci con il trasporto pubblico. Da questo punto di vista nulla è cambiato dal 1914, o dal 1814. Beh, se passa l’auto del Vaticano forse potete chiedere un passaggio… questo lo dico per scherzare, ma quando, una volta tornato ad Alatri da Collepardo, stavo alla fermata ad aspettare il bus da Guarcino per Frosinone FS (per la serie trentatré trentini…), un’auto con dei preti dentro si è fermata davanti a me e mi hanno chiesto direzioni “per Trisulti”. Sul serio! Io non essendo del posto ho potuto solo indicargli vagamente la direzione da dov’ero appena (miracolosamente) tornato, visto che per andare a Trisulti tocca comunque passare per Collepardo, a meno di non arrivarci dall’altra parte, da Veroli.

Quello che ci vorrebbe per rendere il mondo un po’ migliore è una bella linea Cotral “Frosinone FS – Veroli – Civita di Veroli (fin qui esiste!) – Certosa di Trisulti – Collepardo” o viceversa, anche solo nel periodo estivo. Quante generazioni dovranno ancora passare?

Aggiornamento 2015: ho scoperto che c’è un gestore del trasporto pubblico urbano, Realitours, che ha una linea di collegamento tra Collepardo e Civita di Veroli, con transito davanti alla Certosa di Trisulti. Gli orari non sono il massimo e dopo le 13:30 non ci sono più corse ma è già qualcosa. Devo fare delle prove se conviene magari arrivarci da Civita di Veroli all’andata.

Capolinea e/o fermate principali

Anche se non c’è quasi nulla che sembra indicarlo, questo è il capolinea Cotral a Collepardo. Da questa vista dovreste immaginare/vedere il muso dell’autobus parcheggiato al capolinea, a 5 metri di fronte a voi.

L’istantanea Google Maps in effetti è un po’ vecchiotta (2008). Ecco una foto più recente, presa dalla visuale opposta, che mostra il Cotral al capolinea, in attesa della ripartenza.

Collepardo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...