Cervara di Roma (RM)

Informazioni principali

  • Stato percorso: provato
  • Visitabile nei giorni feriali: SI
  • Visitabile nei giorni festivi: NO
  • Servito da: bus CO.TRA.L.
  • Cambi (quanti mezzi prendere): 2
  • Prerequisito: Subiaco
  • Linea di riferimento: SubiacoCervara di Roma
  • Frequenza: buona (una corsa ogni 1 – 2 ore)
  • Distanza approssimativa da Roma: 80 km (si conta il totale in tratte chilometriche dei bus da prendere, la distanza in linea d’aria può essere inferiore)

Come arrivare a Cervara di Roma da Roma

Occorre innanzitutto arrivare per tempo a Subiaco. La prima corsa utile (per i nostri fini) per Cervara parte alle 10:00 da Subiaco, quindi va bene la corsa delle 8:45 da Roma Ponte Mammolo (arriva in tempo per le 10) ma non quella delle 9:30 (arriva troppo tardi per quella delle 10 e troppo presto per quella successiva delle 12). Per avere più tempo, d’estate si può azzardare quella delle 8:40 da Subiaco, ma occorre partire da Roma alle 7 e qualcosa. Le corse comunque ci sono, consultate gli orari aggiornati.

Le vetture usate su questa linea sono quelle più piccole, la metà di quelle normali. I bus una volta arrivati su a Cervara ripartono subito giù per Subiaco. Il tragitto impiega esattamente mezz’ora. Si sale a oltre 1000 m di altezza ma non ci sono veri sbalzi di pressione perché la strada è molto graduale e il bus non corre (e fa bene!).

Il capolinea non è, come si potrebbe pensare, sul Piazzale Giovanni XXIII: quello spazio è usato come area di manovra per rigirare il mezzo (oltre che dai privati come parcheggio… curiosità con Google Maps potete vedere sull’asfalto vari rettangoli con scritto “BUS” ad indicare lo spazio riservato alla manovra, da non occupare con le macchine) ma i passeggeri sono stati fatti scendere prima del piazzale e quelli che devono andare a Subiaco vengono fatti salire sempre prima, dove c’è la palina e (i resti di) una pensilina. Attenzione che quella palina è considerata come fermata quindi se dovete salire fate almeno cenno o rischiate che il bus se ne vada e voi restiate a piedi.

Delle linee COTRAL che partono da Subiaco è l’unica (a parte forse quella per Campo dell’Osso) che attraversa per un tratto Subiaco città dalla parte diciamo Nord-Ovest; noterete alcuni passeggeri che la usano come linea urbana, scendendo ancora prima di uscire dalla città.

Questo percorso si può vedere come una versione limitata della (panoramicissima) linea Subiaco – Cervara di Roma – Arsoli che attualmente ha corse complete solo in orari “estremi” (es. all’alba). Attivare il prolungamento anche in altri orari, magari non per ogni corsa ma una ogni due per esempio, non sarebbe una cattiva idea, aumenterebbe i collegamenti. Per es. ricordo che ad Arsoli c’è anche una stazione ferroviaria.

Personalmente posso dire che questa linea è una delle più belle e spettacolari che ho mai preso. Le viste che si aprono dal finestrino sono impagabili, il miglior preludio (e poi coda) alla visita del paese che già di per sé è uno dei più belli di tutta la regione. Vale la pena di venire d’Inverno, neve permettendo, in una giornata di sole, quando gli alberi sono senza foglie e le viste che si aprono sono ancora più numerose.

Come tornare a Roma da Cervara di Roma

Personalmente come ritorno ho sempre trovato comoda la corsa delle 12:30 (che è partita alle 12 da Subiaco) ma volendo ce ne stanno anche alle 14:30/45, 15:45/50, dipende dalla stagione – controllate gli orari aggionrati. L’importante è tornare a Subiaco, poi da lì ci sono regolari corse per Roma.

Capolinea e/o fermate principali

Questa è la fermata-capolinea, in direzione Subiaco. Chi viene da Subiaco viene fatto scendere di fronte, lato opposto.

Sul piazzale invece come dicevo c’è solo area di manovra:

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...